Intervista di Luisa Antoni a Donatella Busetto e Cesare Scarton

Una novità dell'associazione Barocco Europeo.

Nell’intervista alla clavicembalista e direttrice artistica Donatella Busetto e al regista Cesare Scarton parliamo della prima messa in scena moderna dell’intermezzo buffo La vedova ingegnosa di Giuseppe Sellitti.
Una collaborazione tra giovani artisti e professionisti che ha dato vita ad un’interessante mix di linguaggi diversi.
La prima messa in scena in epoca moderna è stata presentata al Teatro Verdi di Gorizia.

 


condividere su Facebook
condividere su Twitter
condividere su Linkdin
invia una mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *